16 giugno 2012

La prima arte delle caverne era astratta

L'arte moderna non può essere così moderna, dopo tutto, secondo un nuovo studio che dimostra che alcune delle prime pitture rupestri erano dei disegni astratti piuttosto che riproduzioni grafiche di animali.
Una nuova analisi su 50 dipinti che si trovano in 11 grotte spagnole ha dimostrato che alcuni di questi sono stati realizzati circa 41 mila anni fa, più o meno 10 mila anni prima di quanto si pensasse.
Anche se la prima prova del simbolismo umano risale da 70 mila a 100 mila anni orsono per le perle incise e i gusci d'uovo che si ritrovano in Africa, le immagini sono le pitture rupestri più antiche in Europa e tra i primi campioni datati con precisione in tutto il mondo.
A differenza di alcune pitture delle caverne, la maggior parte delle immagini non rappresenta animali, suggerendo che i primissimi dipinti murali fossero astratti. Essi  potrebbero dunque aver gettato le basi per ciò che noi oggi consideriamo "arte moderna".
Secondo un articolo pubblicato sul "Science Journal", i dipinti suggerirebbero che gli antenati umani abbiano iniziato a dipingere sulle pareti delle caverne prima o poco dopo il loro arrivo in Europa, tuttavia sempre le stesse immagini potrebbero essere state eseguite anche dagli uomini di Neanderthal.
Sarebbe davvero importante stabilire quest'ultimo punto perché ciò significherebbe che le impronte delle mani sulle pareti delle grotte potrebbero essere le sagome di uomini di Neanderthal. Servirebbero però altri casi per stabilirlo con certezza.
Fonte: link

(Foto di SWNS)
-->

4 commenti:

  1. avevo già letto qualcosa su queste scoperte...Julie

    RispondiElimina
  2. L'arte è nata con l'uomo e con lui si è "evoluta".
    Buona Domenica .-)

    RispondiElimina
  3. mara: sì, ma il passaggio dal figurativo all'astratto l'abbiamo sempre collocato in epoca moderna... questa non è una notizia da poco
    monica c.

    RispondiElimina
  4. Nooooo, e chi glielo dice alle mie piccine? Ecco, ore di lezione buttate al vento ;-)

    RispondiElimina