14 dicembre 2011

Robinson Crusoe di Daniel Defoe: trama e contesto

Patria privilegiata del romanzo nel Settecento è l'Inghilterra che nel 1719 apre la pista ai grandi romanzieri dell'epoca con l'uscita di "Robinson Crusoe" di Daniel Defoe.
La trama del romanzo è presto detta. 
Robinson è un giovane amante dell'avventura a tal punto che, ignorando i consigli paterni relativi alle gioie che una vita semplice e tranquilla può regalare, decide di fuggire di casa al raggiungimento della maggiore età e di imbarcarsi in cerca di esperienze.
Robinson però rimane vittima di un naufragio che lo consegna nelle mani di un pirata del quale rimane prigioniero per due anni. Finalmente libero, Robinson riparte subito in cerca di avventure che lo portano in Brasile, poi in Guinea ma poi di nuovo in viaggio il giovane rimane vittima di un altro naufragio di cui Robinson è l'unico superstite. Le onde lo accompagnano fino ad un'isoletta deserta alla foce dell'Orinoco, dove il ragazzo si arma di arguzia e ingegnosità e, grazie ad uno spiccato senso pratico e ad una buona dose di spirito di iniziativa, egli riesce a ricreare nell'isoletta un microcosmo efficiente, dotato di tutto il necessario per la sopravvivenza.
-->
Dopo un lungo periodo di isolamento forzato, poi, Robinson salva un selvaggio che ribattezza Venerdì e che diventa il suo fedele servitore. 
Ben 28 anni dopo dal naufragio, finalmente Robinson viene ritrovato e riportato in patria sano e salvo.

Il romanzo di Defoe, unico nel suo genere, riscosse un successo senza precedenti sia per l'enorme attrattiva rappresentata dal tema del viaggio in quegli anni e sia in quanto, per la prima volta, protagonista di un'opera letteraria è la borghesia, la sua mentalità pratica, lo spirito acuto, l'intraprendenza, l'operosità. Inoltre nella figura del selvaggio i contemporanei, a ragione, intravidero un'allegoria del colonialismi britannico e della sua missione di dominio.
Defoe infatti apre la pista alla storia del romanzo inglese con un'opera coraggiosa, che incarna il perfetto spirito britannico dei borghesi del tempo esaltando i valori del nuovo ceto sociale.

(Foto di Cod_Gabriel - Flickr - CC)

12 commenti:

  1. Bello bello bello bellissimo! :-)

    RispondiElimina
  2. Mi fa piacere che ti piaccia!! ;)

    RispondiElimina
  3. Pretty! This was an extremely wonderful post. Thanks for
    supplying this information.
    Check out my website : taruhan bola terpercaya

    RispondiElimina
  4. Io questo libro l'ho appena finito di leggere a scuola grazie alla biblioteca e se devo dire la verità è bellissimo !!!!

    RispondiElimina
  5. grazie per questa sintesi del libro :)

    RispondiElimina
  6. Finalmente un libro ke mi appassiona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che gusti hai???????????????

      Elimina
  7. Questo libro non mi è piaciuto per niente ma la sintesi è perfetta per un riassunto da fare come compito di classe

    RispondiElimina
  8. Brava/o. questo libro non mi piace :-\

    RispondiElimina